Florenzi: «Il Crotone vuole tenermi»

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista) – Erano andati per fare esperienza e giocarsi le loro carte, solo che le cose sono andate talmente bene che adesso non vogliono più lasciarli andare.

Storie parallele di quattro romanisti in esilio, tre al secondo anno lontano da Trigoria (Bertolacci, Crescenzi e Stoian) e uno, l’ex capitano della Primavera Alessandro Florenzi, che alla prima stagione in Serie B è andato oltre tutte le aspettative, fino a meritarsi il premio Sportitalia come miglior giovane della categoria. Alla fine del campionato mancano due giornate, ma il Crotone gli ha già fatto sapere di avere intenzione di fare di tutto per trattenerlo, peraltro facilitata dalla formula con cui il giocatore aveva lasciato la Roma: prestito con diritto di riscatto sulla comproprietà, ma senza controriscatto fissato. «Con i dirigenti della Roma non ho parlato del mio futuro – . ha detto il centrocampista -, con quelli del Crotone invece sì e so che vogliono prendere la mia metà, non so se la Roma mi ricomprerà, ma penso che lo farà».

Intanto, però, alla squadra rossoblù basteranno 250mila euro per prendersi la metà del suo cartellino. Situazione diversa quella di Andrea Bertolacci, la cui seconda stagione nel Lecce non è bastata a salvare la squadra di Cosmi dalla retrocessione. Per lui il riscatto era fissato, ma il suo contratto scade nel 2013: «Torno sicuramente a Roma – ha detto -, l’anno scorso ero andato via perché volevo giocare di più. Mi spiace per Luis Enrique che ho conosciuto in ritiro e del quale ho avuto un’ottima impressione». […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy