Entro domani l’ok con la Disney

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – B.DeVecchi) – Dalla Florida a Trigoria. Papertotti sta per sbarcare in Italia.

Entro domani la Roma dovrebbe ufficializzare l’accordo con la Disney. Oggi Baldini incontrerà a Orlando i manager della multinazionale. Con i vertici della proprietà americana invece si è già visto. A Austin ha incontrato certamente James Pallotta e Mark Pannes, uno dei due amministratori delegati del club (altro è Claudio Fenucci). Arriva Baldini, ma l’intesa con la Disney risale a qualche tempo fa. Tra i principali artefici dell’accordo c’è proprio Pannes. Che molti a Trigoria, ma pure nei dintorni, descrivono come una mente geniale. La santa alleanza tra la Roma e la Disney è di quelle strategiche. Il fan village, che la società allestisce all’Olimpico ogni volta che gioca la squadra di Luis Enrique, potrebbe cambiare nome, assorbendo nella denominazione il brand del più grande colosso al mondo dell’entertainment. Tradotto, da “Sole Cuore Village” potrebbe chiamarsi più semplicemente “Disney Village by As Roma”. Diventerebbe un parco divertimenti a tema. Pippo, Pluto e Paperino terrebbero compagnia ai bambini assieme a Romolo, la mascotte che già da qualche tempo intrattiene i più piccoli prima delle partite della Roma.

Non solo. C’è molto di più. La Roma diventerebbe il partner di spicco del “Disney’s Soccer showcase”, il più grande torneo giovanile di calcio in America. Organizzato dalla Disney nell’ESPN Wide World of Sports Complex, il complesso sportivo di Orlando, si terrà tra il 26 e il 30 dicembre. La Disney dovrebbe poi fare da sponsor anche per la tournée che la Roma disputerà negli States questa estate. Anche per questo Baldini è volato negli Usa. L’undici di Luis dovrebbe disputare tre amichevoli tra Boston e New York. Tra gli avversari, viene dato quasi per certo il Liverpool. […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy