Con l?Olanda sar? ItalRoma

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – V. Meta) – Uno ? uscito dopo un?ora ed ? stato l?unico a salvarsi insieme al Capitano, il secondo ? rientrato a met? rirpesa dopo un recupero record ma a partita era compromessa, il terzo ? rimasto in campo per novanta minuti segnalandosi pi? che altro per gli errori. Messa alle spalle la notte maledetta di Roma-Cagliari, Florenzi, De Rossi e Osvaldo ripartono da Coverciano, con la prospettiva di riscattare in l?azzurro le amarezze giallorosse. L?occasione buona gliela offre Cesare Prandelli, che domani sera all?Amsterdam Arena potrebbe schierarli tutti e tre dal primo minuto nell?amichevole di lusso contro i vice campioni del Mondo. Indicazioni in questo senso sono arrivate gi? dal primo allenamento che gli azzurri, radunatisi nella tarda mattinata al centro tecnico, hanno sostenuto nel pomeriggio: nella parte dedicata alle esercitazioni tattiche, il ct ha provato un 4-3-3 con Verratti regista arretrato e De Rossi e Florenzi in posizione di intermedi, mentre Osvaldo ha fatto il centravanti nel tridente completato da Candreva e Giaccherini.

Se davvero queste scelte saranno confermate domani in Olanda risulter? pi? chiaro gi? questa mattina, quando ? in programma l?ultimo allenamento italiano degli azzurri, che alle 16 voleranno ad Amsterdam da Firenze. Per motivi diversi, sarebbe una buona notizia per tutti e tre. […]

 

All?Amsterdam Arena i tre romanisti d?azzurro non ritroveranno da avversario Maaerten Stekelenburg, lasciato a casa dal ct olandese Van Gaal. In giro per il mondo con le rispettive nazionali ci sono il solito Miralem Pjanic, in campo con la sua Bosnia sul campo della Slovenia, il brasiliano Castan contro l?Inghilterra e poi Piris, impegnato in Paraguay contro El Salvador e Micheal Bradley, che scender? in campo nella gara valida per le qualificazioni mondiali contro l?Honduras. Tutti i nazionali torneranno a disposizione della Roma gioved?, con l?eccezione di Piris e Bradley che si uniranno ai compagni un giorno pi? tardi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy