Col Catania oltre 40mila spettatori

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – V.Vercillo) Saranno almeno in quarantamila a dare il benvenuto – anzi, il bentornato – a Zemanlandia. Almeno. A cinque giorni dall’esordio della Roma di Zeman in campionato, all’Olimpico alle 20.45, è partita la vendita dei biglietti per la sfida contro il Catania. E nella capitale c’è già profumo di campionato.

 

Profumo di divertimento, con il boemo in panchina. Profumo di sogni che, stavolta, si devono avverare. Oltre ai ventitremila abbonati, a Trigoria ci aspetta un boom di presenze per la prima di campionato. L’amore per la Roma andrà oltre al caldo, alla voglia di mare e di vacanza. L’astinenza è stata lunga: è ora di tornare allo stadio. La vendita dei tagliandi è partita ieri alle 12 per i possessori dell’ As Roma Club Privilege, mentre la vendita libera partirà oggi, sempre a mezzogiorno. I prezzi vanno dai 17 euro per la Curva Nord ai 180 per la Tribuna d’Onore.

 

Riapre la Monte Mario, dopo la breve chiusura dovuta ai lavori di ristrutturazione: per un posto in Tribuna occorrono 73 euro, 88 in Top. E poi 24 euro per i Distinti e 53 per la Tevere.  Sold out la Curva Sud, settore totalmente occupato dagli abbonati. Prezzi speciali, invece, per le famiglie. Sulla scia della scorsa stagione, il settore Distinti Nord sarà interamente dedicato ai bambini e ai loro accompagnatori: 13 per l’adulto accompagnatore, gli over 5 e le donne. Solo 11 per gli under 14. I biglietti sono acquistabili esclusivamente presso A.S. Roma Store.

 

Il pacchetto minimo prevede la presenza di almeno un adulto under 14, entrambi componenti dello stesso nucleo familiare. I tagliandi saranno strettamente personali e non cedibili. Oltre ai punti vendita Lis Lottomatica, i biglietti saranno acquistabili in tutti i Roma Store abilitati. Da quello di Piazza Colonna a quello del centro commerciale “Parchi della Colombo”, passando per San Giovanni (via Appia Nuova 130), Centocelle (via Cesati 76-80), Tuscolana (via Calvino 26-30) e Bufalotta (centro commerciale “Dima”).

 

Abilitato anche il Foro Italico Ticket Office, all’ex Ostello della Giuventù (viale delle Olimpiadi 61), dove il giorno della gara potranno essere acquistati esclusivamente biglietti per le Tribune. Nel frattempo, la Roma continua a fare scuola, e non solo in campo. Sulla scia della filosofia portata avanti da Baldini, la Fiorentina ha comunicato attraverso una nota di aver «deciso da questa stagione di razionalizzare e rendere più efficienti le sue politiche di biglietteria, in particolare abolendo biglietti e abbonamenti omaggio, ad eccezione di quelli riservati alle categorie che ne hanno diritto in conseguenza di leggi, normative o convenzioni (per esempio, istituzioni, forze dell’ordine, enti, autorita’ federali), nei limiti della capienza e disponibilita’ di ciascun settore».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy