C’è Giannoccaro quello del 5-1 al Cesena di due mesi fa

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – F.Bovaio) – L’ultima volta della Roma con Giannoccaro andò di lusso:

5-1 al Cesena all’Olimpico con partita chiusa dopo appena un quarto d’ora. Tanto bastò ai giallorossi per portarsi sul 3-0, complice una svista dell’assistente De Pinto in occasione del 2-0 segnato in fuorigioco da Totti. Quella è stata una delle 3 vittorie su 3 dei giallorossi con l’arbitro leccese. Le precedenti 2 arrivarono entrambe per 1-0 con il Siena all’Olimpico (28 gennaio 2007) e ancora con il Cesena, ma in Romagna (16 gennaio 2011). Nella prima i toscani reclamarono per l’espulsione di Locatelli, giustamente comminata, invece, per il pugno che rifilò a De Rossi nel finale della partita. Nella seconda i romagnoli si lamentarono dell’azione che portò all’autogol di Pellegrino all’89’ effettivamente viziata da due fuorigioco: prima di Adriano sul tiro di Borriello finito sulla traversa e poi di Simplicio al momento della ribattuta su Antonioli dello stesso Adriano. Insomma, non diciamolo troppo forte, ma finora con Giannoccaro alla Roma è andata sempre bene. […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy