Burdisso migliora, In ritiro ci sarà. Il medico: «Super professionista»

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – C.Zucchelli) A Riscone ci sarà sicuramente. E sarà pronto per la nuova stagione insieme ai compagni.

Da Nicolas Burdisso arrivano buone notizie: «Il suo recupero sta andando oltre le più rosee aspettative. È un professionista scrupoloso, seguito per il recupero da uno staff tecnico e medico di straordinaria preparazione», ha detto ieri il professor Giuliano Cerulli dopo la visita di controllo effettuata dal difensore centrale operato lo scorso novembre a seguito del grave infortunio con la nazionale argentina. Le previsioni (…) sono per un ritorno in campo dell’argentino a fine maggio. Burdisso è stato visitato nella sede di Arezzo della Let People Move, istituto di ricerca guidato dallo stesso Cerulli. Il centrale giallorosso è stato sottoposto ad un’accurata valutazione biomeccanica con strumentazioni sofisticate che fanno del centro aretino uno dei punti di avanguardia e di riferimento non sOlo in Italia. Dall’equipe della Let People Move si è saputo che Burdisso è stato sottoposto all’analisi del cammino e stabilometrica, con una valutazione del movimento complessivo dell’atleta e delle sue capacità muscolari e articolari.

Il difensore giallorosso era accompagnato dal medico della Nazionale argentina, Daniel Martinez, e dal medico della Roma, Francesco Colautti, collaboratore del responsabile sanitario Michele Gemignani, le persone che, insieme al fisioterapista Cotti (da Nicolas definito anche “il mio psicologo”) gli sono più vicine dal giorno del suo infortunio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy