Borriello, il Genoa è in pole

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – B.De Vecchi) Più Genoa di Espanyol e Fiorentina. E Genoa più dell’Inter, che ultimamente pare avere perso quota. A 24 ore dalla chiusura del mercato, sono queste le destinazioni possibili per Borriello. Intanto a Trigoria non prevedono altri interventi in entrata.

 

La rosa viene ritenuta all’altezza già così. Vero, ma è pure vero che un anno fa Sabatini prese in un colpo solo, anzi in un giorno solo, Gago, Borini, Kjaer e soprattutto Pjanic.C’è chi sostiene che si possa riaprire la pista che porta a Giuseppe Rossi.

 

Questione Borriello. O meglio, rebus. Sono le sue ultime ore da romanista, la punta sta per lasciare definitivamente questa maglia. Ieri sera era a Milano con il suo agente Tiberio Cavalleri per discutere del suo futuro e da quelle parti è stato segnalato anche Sabatini.

 

L’attaccante piace tantissimo al Genoa, che avendo ceduto Gilardino al Bologna sta adesso cercando una valida alternativa. L’ostacolo – e come ti sbagli? – è sempre lo stesso: l’ingaggio. A Vocegiallorossa.com il ds dei rossoblù, Stefano Capozucca, si è lasciato sfuggire un «è difficile». È difficile, ma non impossibile se la Roma contribuisce pagando una parte dell’ingaggio monstre di 5 milioni e 400 mila euro lordi.

 

La partita si gioca proprio lì, su quel contributo che a Trigoria dovranno pagare per liberarsi di uno stipendio fuori portata anche per quasi tutti i club italiani. Un’altra destinazione possibile è la Fiorentina, che però ieri ha fatto sapere di non essere interessata a prenderlo. Una tattica? Forse no, perché non è che Montella straveda per Borriello.

 

L’ipotesi Espanyol, per ora, è valida – e lo è sicuramente più dell’Inter, che non sembra dimostrare più tutto questo interesse per il giocatore – anche se il ds dei catalani, Ramon Planes, ieri è stato molto cauto: «Borriello – ha spiegato a – Calciomercato.it – può interessare a tutti i club europei. Stiamo parlando di un grandissimo attaccante, ma per ora sono solo rumors, non c’è nessuna trattativa. Rapporti buoni con la Roma? Sì, abbiamo un ottimo rapporto con i giallorossi e con Walter Sabatini anche per la trattativa Osvaldo, ma nulla di più in questo momento».

 

Sabatini sta dunque lavorando, apparentemente, solo sul mercato in uscita. Ma il ds romanista è abilissimo nello sfruttare le occasionissime da last minute. Una potrebbe essere Giuseppe Rossi. L’attaccante del Villareal è infortunato, ma ha una classe indiscussa. Il suo procuratore Federico Pastorello ha commentato su Twitter: «Rimarrà al Villarreal per altri 5 mesi, mi sa. Secondo me, questa era l’ultima occasione per i club italiani per prenderlo… A gennaio ci sarà troppa competizione con i club stranieri. Peccato…». Potrebbe essere stato un invito alla Roma, che con Rossi avrebbe a disposizione un attacco ancora più atomic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy