Allievi Nazionali: c’è il derby, in campo 11 Cobra

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – E.Masetti) In palio c’è una storia da rispettare. E quindi la Roma che, in tutte le categorie, è superiore alla Lazio. Ma in palio c’è anche molto altro. Ad esempio, il primo posto nel girone C. Sarà un super derby quello di oggi pomeriggio che vedrà impegnati gli Allievi Nazionali di Tovalieri contro i pari età di Simone Inzaghi. La classifica vede la Roma prima a quota 31 punti, la Lazio seconda a sole due lunghezze (29). I giallorossi finora sono imbattuti con 10 vittorie ed un solo pareggio (2-2 a Catania nel quinto turno di andata) e vantano il miglior attacco del girone con 38 reti.

 

I biancocelesti, che hanno la migliore difesa del torneo, dopo un’avvio di sole vittorie, hanno trovato due pareggi consecutivi contro Vicenza e Ternana, prima di ritrovare la vittoria battendo 3-0 il Palermo.

 

A testimoniare l’importanza della sfida, oltre alla diretta su Roma Channel, anche un binomio di telecronisti di eccezione. A commentare la stracittadina giovanile infatti ci saranno Riccardo Cucchi, voce radiofonica di punta di “Tutto il calcio minuto per minuto” e Giancarlo De Sisti ex centrocampista della Roma e della Nazionale, ambasciatore del calcio giovanile. La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal canale video del settore giovanile della Figc. «Le premesse per un grande spettacolo ci sono tutte – le parole di Tovalieri alla vigilia – sarà un derby d’alta quota e questo conta tanto. Abbiamo lavorato bene, molto: noi e loro. Saremo più leggeri, forti ognuno del fatto proprio. È chiaro che noi ora li abbiamo scavalcati e vogliamo poter festeggiare laureandoci campioni d’inverno. Se vinciamo…».

 

La Roma deve stare attenta alla solidità della Lazio ed evitare i cali di tensione che una settimana fa avevano portato a una rocambolesca vittoria per 5-4 con la Ternana. «Diciamo che avevamo iniziato alla grande – ha spiegato il difensore Capradossi – poi siamo un po’ calati dal punto di vista della concentrazione e abbiamo subito il ritorno della Ternana. Sicuramente aver preso quattro gol tutti insieme non ci fa piacere, ma sono cose che possono succedere. L’importante è andare avanti e poi al derby avremo subito l’occasione per rifarci, no?». Con la speranza che gli Allievi, dopo la sconfitta della prima squadra e il pareggio della Primavera, siano i primi a battere la Lazio in questo scorcio di stagione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy