Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Zaniolo pronto per la Juve (e per un nuovo contratto)

Getty Images

Allo Stadium Nicolò cerca la nuova (e definitiva) consacrazione dopo le buone prestazioni nel derby e contro l’Empoli

Redazione

In un match contro la Juventus, era il 12 gennaio del 2020, iniziò l’inferno di Zaniolo, che si ruppe (per la prima volta) i legamenti crociati del ginocchio. Domenica prossima a Torino contro i bianconeri, Nicolò cerca la nuova (e definitiva) consacrazione dopo le buone prestazioni nel derby e contro l’Empoli, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della SeraZaniolo ha dovuto saltare la Nazionale (era stato convocato in extremis al posto di Pessina) per un risentimento muscolare, ma ieri si è allenato in gruppo e contro i bianconeri sarà al suo posto, alla ricerca del primo gol in campionato dopo quello al Trabzonspor in Conference League. Quella contro la Juventus è da sempre per lui una gara particolare e non solo perché da piccolo simpatizzava per i bianconeri, ma perché proprio la Juventus prima del suo primo infortunio lo ha corteggiato ed ha provato a strapparlo alla Roma. Le cose sono andate diversamente perché la società giallorossa lo ha aspettato e coccolato: Mourinho e il suo staff lo stanno aiutando a fare l’ultimo salto di qualità per passare da grande promessa a campione in grado di fare la differenza, non solo in maglia giallorossa ma anche in Nazionale. La Roma è pronta a legarsi a Nicolò anche oltre il 2024: dopo il rinnovo di capitan Pellegrini, infatti, il nome di Zaniolo è il primo sull’agenda di Pinto.