Zaniolo: “Nuova partenza”

Zaniolo: “Nuova partenza”

Il ritorno al gol dopo 204 giorni: “Una serata perfetta, la Roma adesso è sulla strada giusta”

di Redazione, @forzaroma

Nicolò Zaniolo per (ri)prendersi la Roma, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

Quelli che sono passati dal suo ingresso in campo fino al gol del definitivo 3-0 che ha chiuso la gara di Brescia, dopo le reti di Fazio e Kalinic. Con quello di ieri sono 7 i gol in stagione (5 in campionato e 2 in Europa League), l’ultimo l’attaccante giallorosso lo aveva realizzato il 20 dicembre scorso a Firenze: sono passati 204 giorni, la rottura dei legamenti (oggi sono 6 mesi esatti dall’infortunio). “Sono molto felice – le sue parole – dopo sei mesi di duro allenamento e sacrifici. È un nuovo punto di partenza per me, ho risposto bene e sono felice per la squadra che sta ritrovando la strada giusta, sono state due vittorie importanti per la classifica e per il morale. È stata una serata perfetta, speriamo di vincerle tutte fino alla fine, perché siamo arrabbiati per le occasioni perse“.

La sua condizione fisica è in crescita. “Ora sono circa al 70%, ogni giorno mi pongo degli obiettivi per tornare al 100%, vado al campo un’ora prima per lavorare meglio e fare potenziamento. Ogni tre giorni si gioca, posso fare poco lavoro organico, magari non sono ancora del tutto libero di testa e nei cambi di direzione. Non è paura ma un po’ di timore, ci penso prima di fare un movimento, ma credo che sia normale”.

Soddisfatto, a fine partita, Paulo Fonseca.”Potevamo fare più gol, anche nel primo tempo, ma abbiamo disputato una buona gara. Ho detto ai calciatori che non possiamo cambiare il passato, ma dobbiamo guardare al futuro. Se non avessimo vinto col Brescia anche la vittoria col Parma avrebbe perso valore. Con il nuovo modulo stiamo giocando bene, ma le vittorie ci danno coraggio e fiducia”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy