Veretout: “Volevo giocare con Totti e DDR”

Il centrocampista francese: “Penso di poter fare meglio. I tifosi sono sempre stati al nostro fianco”

di Redazione, @forzaroma

“Ansiosi di ricominciare, ma non dovremo rischiare la salute“. Anche Jordan Veretout, come molti suoi compagni di squadra, non veda l’ora di ricominciare a giocare per tornare alla normalità, scrive Gianluca Piacentini su “Il Corriere della Sera”. La sua prima annata con la Roma per ora è stata positiva: “Sono felice di aver scelto la Roma, mi ha convinto la telefonata di Fonseca. Penso di poter fare di meglio, non faccio affidamento su ciò che ho imparato e devo ancora lavorare molto. Sappiamo che la pressione è grande qui. I tifosi sono sempre stati al nostro fianco in questa stagione. Daniele De Rossi. L’ho mancato per un anno, è una leggenda come Totti. Mi sarebbe piaciuto giocare con giocatori del genere“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy