Under: “Non sono un top player ma lo diventerò”

Il turco: “Sono debole sulle palle alte, devo lavorare sodo e migliorare sotto tutti i punti di vista”

di Redazione, @forzaroma
Cengiz Under As Roma

“Non credo di essere ancora un top player, ma lo diventerò”. Cengiz Under, per molti prima dello stop uno dei maggiori indiziati alla cessione nella prossima sessione di mercato e obiettivo di alcune squadre tedesche e inglesi, parla ai media turchi del suo percorso di crescita in maglia giallorossa. “Sono debole sulle palle alte, devo lavorare sodo e migliorare sotto tutti i punti di vista”, scrive “Il Corriere della Sera”. In giallorosso, Cengiz Under ha giocato in totale 85 partite e segnato 17 gol (67/13 in serie A; 4/0 in Coppa Italia; 18/4 Coppe europee). Sta studiando da top player anche Nicolò Zaniolo, che sta recuperando dal grave infortunio subito il 12 gennaio scorso contro la Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy