Ultimo sprint, guizzo della Roma con Nzonzi per 26,5 milioni

Monchi ha convinto il Siviglia a privarsi del centrocampista campione del mondo

di Redazione, @forzaroma

È stato il mercato di Cristiano Ronaldo e l’Inter spera ancora che sia quello di Modric. Ma rispetto alla pazza estate di un anno fa, quella di Neymar e Mbappè, si registra una notevole inversione di tendenza, una frenata brusca sulle spese eccessive.

La Roma ha abbracciato N’Zonzi, sbarcato ieri a Roma, dopo che Monchi ha convinto il Siviglia a privarsi del centrocampista campione del mondo dietro l’esborso di 26,5 milioni più bonus, come riporta il Corriere della Sera.

Affari che rappresentano solo l’antipasto di quel che potrà avvenire negli ultimi tre giorni. Domani, dopo la Supercoppa Europea di stasera, sarà il giorno di Modric: dentro o fuori. E a ruota molte cose potrebbero cambiare a seconda di come finirà il braccio di ferro tra il centrocampista croato e il Real Madrid. Nel frattempo gli spagnoli devono tremare anche per le parole di Marcelo dettate ieri in conferenza stampa a Tallinn: “Futuro? Non è il momento di parlarne ora, siamo alla vigilia di una finale. Non è certo l’occasione più adatta”. Il Napoli infine è a caccia di un portiere ma, secondo Aurelio De Laurentiis, non di un attaccante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy