Tutti follower di Zaniolo: Mamma, Fedez e Florenzi. Ma attenzione a Paratici

Tutti follower di Zaniolo: Mamma, Fedez e Florenzi. Ma attenzione a Paratici

In caso di necessità da parte della Roma di dover fare cassa, i bianconeri sarebbero pronti a fare un grande investimento

di Redazione, @forzaroma

Di ritorno da Brescia, Paulo Fonseca riporta a casa la migliore delle notizie, anche più della vittoria: il pieno recupero di Zaniolo il suo calciatore più talentuoso, quello che se non si fosse infortunato avrebbe potuto dare una piega diversa alla stagione giallorossa, scrive Gianluca Piacentini  sul Corriere della Sera.

Proverà a salvarla aiutando la squadra a centrare l’Europa League: non solo la qualificazione a quella della prossima stagione senza passare per i preliminari, che toccheranno alla squadra che arriverà settima, ma anche quella attuale, in cui la Roma cercherà di arrivare più in là possibile.

Che sia davvero tornato si è visto non solo per le giocate in campo – quelle le aveva fatte vedere anche negli spezzoni di gara contro il Napoli e il Parma -, ma soprattutto per come si è confrontato con gli avversari.

Zaniolo è uno di quei pochi calciatori, e in questo è l’unico nella Roma che può pensare di paragonarsi a Francesco Totti, che mette d’accordo tutti.

Infatti i messaggi di bentornato sono trasversali: dalle faccine ammirate di Florenzi agli applausi di Claudio Marchisio, passando per l’incoraggiamento di Fedez e il messaggio (“ti aspettavamo“) della mamma Francesca Costa, che nei mesi del recupero gli è stata vicina. Nei prossimi, lei e papà Igor dovranno farlo ancora di più, perché si potrebbe decidere il futuro di Nicolò. Che sia il calciatore italiano più cercato sul mercato non è un mistero, così come non è un mistero l’interesse della Juventus: Paratici ha già detto al Ceo giallorosso Guido Fienga che, in caso di necessità da parte della Roma di dover fare cassa, i bianconeri sarebbero pronti a fare un grande investimento.

La Roma non vorrebbe cederlo e Zaniolo non vorrebbe andare via (“è il posto migliore per lui“, ha detto qualche giorno fa la mamma). Basterà a farlo restare qui? 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy