Tassista a 110 all’ora guarda in tv la Roma

Tassista a 110 all’ora guarda in tv la Roma

Il giornalista a bordo dell’auto stava tornando a casa dall’aeroporto di Fiumicino: “Nessuna polemica nel mio tweet, mi sembrava un modo divertente per spiegare Roma”

di Redazione, @forzaroma

Se Gianni Morandi intonava “Andavo a 100 all’ora per trovar la bimba mia”, nella versione romana chi corre è un tassista e la “bimba” è la Roma, scrive “Il Corriere della Sera”. Lo racconta bene la foto postata da Daniel Verdù, corrispondente in Italia del quotidiano spagnolo El Pais. Il tachimetro indica 110 e di lato si vede un piccolo schermo con il rettangolo di gioco. “Il mio non era un tweet polemico, né voglio che il tassista passi i guai”, ci tiene a sottolineare Verdù, che stava tornando a casa dall’aeroporto di Fiumicino, dopo un weekend a Torino. “Non ho mai avuto l’impressione di essere in pericolo. Ma mi sembrava un modo divertente per spiegare Roma”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy