Spinazzola: “Primo tempo perfetto. Io sono rinato”

Il terzino: “Ringrazio sempre per il mancato passaggio all’Inter perché da quel giorno sono cambiate molte cose sia dal punto di vista mentale sia da quello fisico”

di Redazione, @forzaroma

Tra i protagonisti della gara al Dall’Ara, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera, c’è  Leonardo Spinazzola. “È stato un primo tempo perfetto – le sue parole – poi nel secondo abbiamo un po’ abbassato i giri e avuto qualche difficoltà in più. Abbiamo mollato un po’ mentalmente, ma non volevamo farlo“.

Ancora una volta è stato tra i migliori. “Personalmente è l’inizio migliore per me, nemmeno con l’Atalanta è andata così bene però la stagione è molto lunga e devo continuare. Ringrazio sempre per il mancato passaggio all’Inter perché da quel giorno sono cambiate molte cose sia dal punto di vista mentale sia da quello fisico, e ora al novantesimo mi sento ancora bene. Siamo consapevoli di essere una grande squadra, abbiamo un modulo consolidato in cui ogni calciatore che entra fa bene, abbiamo maggiore consapevolezza nei nostri mezzi: sappiamo che dobbiamo lottare con rivali molto forti, ora pensiamo alle prossime tre partite perché vogliamo arrivare a Natale a ridosso delle prime“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy