Schick, il risveglio grazie (forse) al “mental coach”

L’attaccante ceco si è affidato a Mühlfeit, uno dei più noti della Repubblica Ceca e degli Stati Uniti

di Redazione, @forzaroma

The positive leader” è quello che spera di diventare Patrik Schick ed è anche il titolo del libro, venduto in tutto il mondo, di Jan Mühlfeit, uno dei «mental coach» più noti della Repubblica Ceca e degli Stati Uniti, a cui l’attaccante giallorosso si è affidato, come riporta Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

L’attaccante si sta allenando a Praga, per farsi trovare pronto alla ripresa dell’attività. Capitolo mercato: è sempre più vicino il ritorno in prestito al Feyenoord (alcuni emissari della società olandese sono nella Capitale) per Rick Karsdorp mentre secondo la stampa turca Ivan Marcano è un obiettivo del Galatasaray.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy