Roma Primavera, poker anche alla Juventus

I ragazzi di Alberto De Rossi continuano a dominare e a travolgere avversari

di Redazione, @forzaroma

In un campionato Primavera falcidiato dai rinvii per casi di Covid (anche in questo weekend, ben sei partite su otto), la Roma è l’unica certezza, scrive Marco Calabresi sul Corriere della Sera.

La squadra di Alberto De Rossi continua a dominare e a travolgere avversari: ieri mattina, a Trigoria contro la Juventus, sono arrivati altri 4 gol, per rafforzare un primato che ora vede la Roma avanti di 8 punti sul Sassuolo secondo (18 a 10) anche se gli emiliani hanno due partite da recuperare.

Le reti dei giallorossi portano la firma di Ciervo e Darboe nei primi 11 minuti, di Milanese al 33’ e di Zalewski al 40’. Inutili, per i bianconeri, Da Graca e Soulé. Nel finale, qualche minuto per il rientrante Bove. “Siamo contenti perché la Juventus è una squadra veramente forte – le parole di De Rossi -. Abbiamo dimostrato di essere maturi e intelligenti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy