Roma in emergenza. Smalling ai box, Mancini positivo

Dubbi sul modulo per lunedì contro il Milan

di Redazione, @forzaroma

Gianluca Mancini è risultato positivo al Covid-19.  Assenza peggiore, in questo momento, non poteva capitare per Fonseca che lunedì sera, al Meazza contro il Milan, sarà di nuovo costretto a rivoluzionare l’assetto tattico della squadra o, in alternativa, a far giocare calciatori fuori ruolo (Cristante) o che fino ad un paio di giorni fa erano considerati fuori dal progetto tecnico (Fazio o Juan Jesus), scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

L’allarme riguarda la difesa, dove oltre a Mancini dovrà quasi certamente rinunciare anche a Chris Smalling, che sta recuperando da una distorsione al ginocchio sinistro ma che anche ieri ha svolto soltanto lavoro differenziato. Le possibilità di vederlo tra i convocati per il match contro il Milan sono pochissime e per questo l’allenatore portoghese deve decidere se ritornare alla difesa a quattro, scelta fatta domenica scorsa contro il Benevento, o conferma re lo schieramento a tre, utilizzato con continuità dalla fine della scorsa stagione (anche in Europa League). Nel primo caso le scelte sono praticamente obbligate con Kumbulla, che a Berna ha realizzato il suo primo gol in maglia giallorossa, al fianco di Roger Ibanez, in Svizzera lasciato precauzionalmente a riposo. Nel secondo caso, invece, Fonseca dovrà scegliere se, al fianco dei due giovanissimi, riabilitare Federico Fa confermazio o adattare di nuovo Bryan Cristante.

Fonseca non può permettersi di sbagliare la scelta perché la gara contro il Milan è già uno spartiacque nella stagione romanista. Niente di definitivo, visto che siamo solamente alla quinta giornata di campionato, ma in caso di sconfitta i giallorossi si troverebbero ad otto punti di distanza dalla formazione di Pioli, che è una delle concorrenti per la lotta al quarto posto. In caso di risultato positivo, invece, la squadra di Fonseca farebbe un favore a se stessa e a tutte le altre pretendenti alle zone alte della classifica, che sarebbe sensibilmente più corta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy