Roma, esami medici a scaglioni: giovedì allenamento a Trigoria

Test da stamane fino a mercoledì. Peri giocatori tre campi e 36 camere con bagno e docce privati

di Redazione, @forzaroma

La nota, inoltrata a tutte le squadre del campionato di serie A, con cui ieri mattina il Viminale ha autorizzato la ripresa già da oggi degli allenamenti individuali degli atleti nei centri sportivi, non ha certo trovato impreparata la Roma. La società giallorossa, negli ultimi giorni tra le più attive nel sostenere la ripresa delle attività in vista di una possibile ripartenza del campionato, è pronta ed il programma è stato stilato non appena è arrivata l’ufficialità da parte del governo: oggi, domani e mercoledì i calciatori, naturalmente scaglionati, sosterranno le visite mediche nel centro sportivo di Trigoria, mentre giovedì ricominceranno gli allenamenti individuali, scrive Il Corriere della Sera.

Tante le restrizioni. I calciatori arriveranno in orari differenti per gli allenamenti, dalla mattina alle 8.30 fino al tardo pomeriggio, e tutti saranno controllati costantemente, anche più volte al giorno. Niente spogliatoi in comune ma Dzeko e compagni non saranno costretti a cambiarsi e lavarsi a casa propria, perché il centro sportivo di Trigoria ha disposizione 36 camere (23 della prima squadra e 13 di solito riservate alla Primavera) con bagno e docce privati. Tre i campi per lavorare, quelli su cui generalmente la squadra si allena durante l’anno, alternandoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy