Roma col fiato sospeso: ManUnited su Manolas. Scelto l’erede: Mancini

Inglesi pronti a pagare la clausola del difensore greco (36 milioni)

di Redazione, @forzaroma

Nella prima parte della stagione è stato uno delle (poche) certezze nella difesa giallorossa, eppure Kostas Manolas non fa dormire sonni tranquilli alla Roma e ai suoi tifosi, per più di un motivo, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

Il primo è legato alla clausola rescissoria da circa 36 milioni presente nel suo contratto, una cifra alla portata di molte squadre, un prezzo non altissimo considerando il suo valore e la carenza di difensori.

La stampa greca ieri ha scritto che il Manchester United sarebbe pronto a pagare la clausola rescissoria già ora. La Roma non ha intenzione di cederlo subito ma a giugno le cose potrebbero cambiare se il giocatore manifestasse la volontà di andarsene. L’idea sarebbe quella di rinnovare il contratto, che scade nel 2022, togliendo la clausola. Il suo erede è stato già individuato: si tratta di Gianluca Mancini, centrale classe ’96 dell’Atalanta (a cui interessa Diego Perotti) che costa circa 25 milioni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy