Roma, c’è il vuoto a centrocampo

Roma, c’è il vuoto a centrocampo

L’unico centrocampista al 100% è Cristante. Al suo fianco ballottaggio tra Mancini e Villar

di Redazione, @forzaroma

Jordan Veretout è squalificato, Amadou Diawara è appena tornato in campo (con la Primavera) dopo 45 giorni dall’infortunio, Lorenzo Pellegrini è ancora alle prese con l’edema muscolare alla coscia sinistra, finora non si è mai allenato con il gruppo e al massimo, come il guineano, sarà disponibile per la panchina. Se Paulo Fonseca contava sul turno di stop della Roma per recuperare calciatori in vista dell’andata degli ottavi di finale di Europa League di giovedì a Siviglia, è rimasto (parzialmente) deluso, si legge su Il Corriere della Sera.

L’unica certezza, per il momento, si chiama Bryan Cristante: voluto con forza dall’ex d.s. Monchi, non sta attraversando il suo periodo migliore da quando è alla Roma. A Siviglia al suo fianco avrà uno tra Gianluca Mancini e Gonzalo Villar. La scelta del tecnico avrà ripercussioni anche sul resto della formazione anti-Siviglia. L’avanzamento in mezzo al campo di Mancini, infatti, aprirebbe le porte della formazione titolare a Federico Fazio, grande ex insieme a Diego Perotti, che col Siviglia ha vinto due Europa League, di cui una da capitano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy