Roma, Balzaretti e Destro primi accenni di spettacolo

di Redazione, @forzaroma

(Corriere della Sera – G.Piacentini) Cercava delle indicazioni, Zdenek Zeman, dall’amichevole contro la Selezione Irdning, e le ha avute. Non tanto dal 13-0 (…) finale, quanto dalle prove degli ultimi arrivati. Gli occhi dei numerosi tifosi giallorossi arrivati fino in Austria erano per i volti nuovi: Balzaretti, Destro e Piris, e per Daniele De Rossi: e le risposte sono state positive.

Quello che ha rubato maggiormente l’occhio (…) è stato l’ex terzino del Palermo: ha giocato con personalità, ha mostrato un’intesa insospettabile (per uno arrivato in ritiro da pochi giorni) con i compagni di reparto, ha segnato un gol in una delle sue moltissime discese ed è rimasto in campo 90 minuti a testimonianza di una condizione fisica invidiabile.Un esordio assolutamente convincente, come ha riconosciuto lo stesso Zeman a fine partita. «Balzaretti – le parole del boemo – lo conosciamo, è abituato a fare questo tipo di gioco. Per me può giocare anche a destra, visto che lo ha fatto, bene, in nazionale. Piris è un ragazzo nuovo, si deve inserire ma ha qualità». Dal punto di vista del gioco, il tecnico ha registrato dei passi in avanti. «Cerchiamo di imparare a giocare insieme, ci siamo riusciti e ci siamo divertiti ma possiamo fare meglio». Il feeling tra Totti e Destro, leggermente in ritardo di condizione, è sembrato già a buon punto: i due si sono scambiati spesso la posizione nel primo tempo. «Totti ha fatto quattro o cinque assist – il commento di Zeman – mentre Destro si è mosso molto bene nonostante il duro allenamento della mattina. Sono contento, l’attacco non mi preoccupa, dobbiamo solo cercare di trovare i tempi giusti. De Rossi? Su di lui non devo dire niente ma ha giocato troppe palle lunghe. Vorrei che si costruisse di più l’azione».

Tra gli estimatori di Daniele c’è sicuramente l’americano Bradley. «È uno dei centrocampisti più forti del mondo. Da lui posso imparare tanto ma voglio dare il mio contributo. I nostri obiettivi li diremo all’inizio del campionato, ma abbiamo una squadra che può far divertire la gente e segnare tanti gol». Unica nota stonata, l’infortunio a Bojan uscito dopo pochi minuti per un problema alla coscia. Oggi gli accertamenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy