Pau Lopez: “L’importante era non subire gol”

Il portiere spagnolo protagonista di un’uscita salva risultato su Deulofeu: “Non mi sentivo riserva prima e non sono titolare ora”

di Redazione, @forzaroma

Un pomeriggio da spettatore non pagante, ad eccezione di un’uscita salva risultato su Deulofeu: è stata una partita positiva per Pau Lopez, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera, che è riuscito a mantenere la porta inviolata. “Era importante non subire gol – le sue parole -. I numeri sono chiari: prendiamo tante reti ma ne facciamo altrettante. Le partite con le grandi squadre sono importanti, ma lo sono anche quelle con le altre. Se mi sento titolare? Non ero una riserva prima, non sono titolare adesso. Tutti possiamo giocare e anche Mirante ha fatto bene quando è sceso in campo“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy