Pastore, un vincente a Trigoria. Di Francesco: “Titolare? Dovrà meritarsi la maglia”

Il tecnico giallorosso non fa sconti. Anche i compagni di squadra si aspettano tanto dall’argentino

di Redazione, @forzaroma

Non c’è dubbio sull’esperienza che Javier Pastore porta alla Roma. A Trigoria nessuno ha vinto quanto lui (19 trofei con il PSG). Sicura è anche la qualità che l’argentino darà al centrocampo di Di Francesco. Tra i compagni, oggi al quarto giorno di ritiro, è il più “nominato” e al pari dei tifosi, molti in squadra si aspettano tanto da lui. “I princìpi di gioco – ha detto Di Francesco a Roma Tv -, devono restare gli stessi, il fatto che potrò spostare qualcuno è relativo, ma sono discorsi che si fanno per far parlare tutti. La cosa importante è avere continuità, non si deve cambiare troppo. Pastore? Deve allenarsi bene per conquistarsi la maglia da titolare. Abbiamo tanti elementi, so quale può essere la squadra ideale per me, lui deve giocare e allenarsi con continuità: l’ha capito, ha grande disponibilità, mi piace il suo approccio, ha qualità che possono fare male agli avversari”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy