Parola di Jesus: “È ora di rivincere la Coppa Italia. Roma, fai il tuo dovere”

Lunedì contro l’Entella: “Non li sottovaluteremo”

di Redazione, @forzaroma

È il momento di riportare a casa questo trofeo, che la Roma non vince da tanti anni”. Per l’esattezza dal 24 maggio 2008, 2-1 all’Inter con gol di Mexes e Perrotta, come riporta Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

La formazione giallorossa non ha intenzione di snobbare la gara di Coppa Italia di lunedì prossimo, contro la Virtus Entella all’Olimpico (ore 21 diretta tv su Rai 2, arbitra Di Paolo). Lo certifica Juan Jesus con dichiarazioni che sono una promessa: “È un trofeo importante e dobbiamo arrivare in fondo – le sue parole al Match Program della società-. L’anno scorso siamo usciti troppo presto contro Torino. Dobbiamo rispettare il nostro avversario, che ha eliminato il Genoa, ma siamo la Roma e dobbiamo fare il nostro dovere, cioè vincere e passare il turno. Sarebbe bello vincere la Coppa, per noi e per la società. Vogliamo aiutare la Roma a crescere”.

Vista l’assenza ormai certa di Manolas (oltre a quelle di De Rossi, Nzonzi, El Shaarawy e Olsen), toccherà a lui fare coppia con Fazio o con Marcano al centro della difesa, un reparto finito spesso sotto accusa: con 24 gol al passivo, quella giallorossa è la decima difesa della Serie A insieme a quella del Parma, un rendimento non all’altezza delle aspettative.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy