Nainggolan fino al 2020: «Spero di vincere lo scudetto»

«Grazie a tutti per l’affetto che mi avete sempre dimostrato, spero di poter vincere lo scudetto o un altro titolo con la Roma» le parole del belga

di Redazione, @forzaroma

Sono 32 i convocati di Rudi Garcia per la tournée australiana (con una tappa in Indonesia) della Roma. A differenza di Pinzolo – rinnovato per un altro anno l’accordo per il ritiro – stavolta saranno presenti i big: ieri visite mediche e primo giorno di lavoro a Trigoria per tutti quei calciatori che avevano saltato l’inizio della stagione mentre Kevin Strootman, che in Trentino si era allenato spesso con il gruppo, ha continuato a svolgere un lavoro personalizzato . «Siamo pronti per ripartire» le parole di Miralem Pjanic prima di entrare a Villa Stuart.

C’erano anche Seydou Keita e Radja Nainggolan: il maliano ieri ha firmato il prolungamento (guadagnerà circa 1 milione) per un anno mentre il centrocampista belga ha messo nero su bianco il rinnovo che lo porterà a guadagnare 3.5 milioni netti più bonus per i prossimi cinque anni (nuova scadenza 2020). «Grazie a tutti per l’affetto che mi avete sempre dimostrato, spero di poter vincere lo scudetto o un altro titolo con la Roma», le parole dell’ex cagliaritano. Della comitiva che partirà alle 14.30 da Fiumicino per Melbourne (in Australia è inverno e le temperature oscillano tra 4 e 10 gradi, l’ideale per lavorare secondo lo staff romanista) fanno parte anche gli «uomini mercato» Romagnoli, Destro, Doumbia e Gervinho. Sono tutti pronti a prendere il primo aereo per tornare indietro, nel caso ce ne fosse bisogno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy