Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Mourinho: “L’Inter è la più forte. Noi bravi ma non perfetti”

Getty Images

Il tecnico: "

Redazione

Si ferma a 12 risultati utili consecutivi la striscia della Roma in serie A: i giallorossi perdono 3-1 a San Siro contro Inter che per la terza volta in stagione, dopo le vittorie (3-0) dell’andata e in Coppa Italia (2-0), dimostra la sua superiorità, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera. E ancora una volta José Mourinho non riesce a fare risultato contro la squadra con cui ha scritto la storia, in uno stadio che gli ha tributato la solita “standing ovation”: il portoghese ha ringraziato, ma il sorriso era di quelli amari.

Loro – il commento del tecnico – sono la squadra più forte del campionato, con giocatori più forti sotto l’aspetto tattico, tecnico e fisico. Ci sono tanti “animali” nell’Inter, per vincere li devi prendere in un periodo di difficoltà o devi essere perfetto: noi siamo stati bravi ma non perfetti. Abbiamo avuto l’occasione per passare in vantaggio con Mancini e dopo dieci secondi abbiamo preso gol, poi sul secondo gol di nuovo loro hanno cercato la profondità. Siamo stati bravi ma poi abbiamo avuto una pausa di concentrazione e fiducia".

La prestazione lo ha soddisfatto. “Abbiamo avuto coraggio di giocare, preferisco perdere dopo dodici partite contro una squadra che è più forte di noi. Sono contento per l’arbitro Sozza perché era una partita difficile, è un ragazzo giovane e ha arbitrato bene, aiutato dai calciatori in campo. Se la settimana scorsa ci fosse stato lui al posto di Di Bello, sarebbero stati tre punti contro il Napoli".