Mancini ne chiama 31 per la Nations League: da Pellegri a Zaniolo, spazio ai giovani

Mancini ne chiama 31 per la Nations League: da Pellegri a Zaniolo, spazio ai giovani

Ora per l’Italia si fa sul serio: appuntamento fissati per venerdì a Bologna con la Polonia e il 10 settembre a Lisbona contro il Portogallo orfano di Ronaldo

di Redazione, @forzaroma

Trentuno convocati. Torna l’Italia e per Roberto Mancini ora si fa sul serio: venerdì a Bologna con la Polonia e il 10 settembre a Lisbona contro il Portogallo orfano di Ronaldo. In palio i punti per la neonata Nations League, ricorda “Il Corriere della Sera“. Il neo c.t. allarga i confini azzurri: prima chiamata per il portiere Cragno del Cagliari, per gli esterni Biraghi della Fiorentina e Lazzari della Spal, soprattutto per i verdissimi Zaniolo, centrocampista della Roma (zero minuti in serie A ma finalista lo scorso luglio all’Europeo Under 19) e per il classe 2001 Pellegri, centravanti del Monaco, ex Genoa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy