Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Maitland-Niles in salita: l’Arsenal non fa sconti

Getty Images

Piace Almamy Touré dell’Eintracht: 26 anni da compiere, nato in Mali ma con passaporto francese

Redazione

Per il mercato di gennaio della Roma il g.m. Pinto sta lavorando su più fronti, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera. In entrata due priorità: un esterno che possa dare il cambio a Karsdorp e un centrocampista centrale. Per quanto riguarda il laterale, continua la trattativa con l’Arsenal per definire il prestito di Maitland–Niles, con cui la Roma ha già raggiunto un accordo. Se non si riuscirà a superare la differenza tra la richiesta (15 milioni per l’obbligo di riscatto) e l’offerta (10 milioni per il diritto), la Roma dovrà battere altre piste. Una porta in Germania, dove piace Almamy Touré dell’Eintracht: 26 anni da compiere, nato in Mali ma con passaporto francese, ha giocato poco e costerebbe meno di Maitland–Niles. Per quanto riguarda il centrocampo, il preferito resta Florian Grillitsch dell’Hoffenheim, che ha il contratto in scadenza a giugno. Possibile nei prossimi giorni un incontro tra Pinto e l’agente del calciatore, per provare a dare un’accelerata alla trattativa. Sempre viva la pista che porta a Boubacar Kamara del Marsiglia, anche lui con il contratto in scadenza: la trattativa è facilitata dai buoni rapporti tra i club dopo la doppia operazione che ha portato a in Francia Pau Lopez e Cengiz Under. In Inghilterra, invece, hanno accostato alla Roma il nome di Tanguy Ndombele, centrocampista francese del Tottenham che non trova spazio con Antonio Conte.