Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Maitland-Niles alla Roma, trovato l’accordo. È il primo regalo per Mourinho

LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 22: Ainsley Maitland-Niles of Arsenal is challenged by Ayoub Assal of AFC Wimbledon during the Carabao Cup Third Round match between Arsenal and AFC Wimbledon at Emirates Stadium on September 22, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

L'inglese arriva con la formula del prestito secco

Redazione

È vero che le porte del calciomercato resteranno aperte per un mese, però un conto è avere un calciatore subito e un altro a fine gennaio, scrive Luca Valdiserri sul Corriere della Sera. Tanto più che il calendario non prevede soste – le prime due avversarie della Roma saranno il Milan domani e la Juventus domenica – e che il 20 gennaio i giallorossi giocheranno anche l’ottavo di finale di Coppa Italia, un obiettivo, contro il Lecce. José Mourinho ha chiesto un’accelerata, Tiago Pinto si è adeguato e una buona parte l’ha fatta anche il calciatore: così Ainsley Maitland–Niles, 24 anni, esterno destro a tutta fascia, sarà il primo rinforzo. L’accordo con il calciatore c’era già, quello con l’Arsenal è stato trovato: prestito oneroso fino a giugno per un milione di euro, stipendio tutto a carico della Roma, nessun diritto di riscatto ma quest’estate se ne riparlerà. Oggi le visite mediche a Londra, poi il giocatore sarà pronto per la nuova avventura. È stato decisivo anche un incontro che Maitland-Niles ha chiesto e ottenuto con l’allenatore dei Gunners, Arteta. In questa stagione lo ha schierato solo 8 volte (2 da titolare) in Premier League. Maitland-Niles sarà l’alternativa a Rick Karsdorp, uno dei più spremuti in questa prima fase della stagione, ma in un 4-4-2 i due potrebbero anche giocare insieme. Saluta invece Bryan Reynolds, voluto personalmente dai Friedkin, ma non pronto per la Serie A. Lo statunitense è vicino al prestito all’Anderlecht.