Mai oltre gli ottavi: un tabù da cancellare

In Europa League i giallorossi non hanno mai raggiunto i quarti di finale

di Redazione, @forzaroma

Roma vuole cancellare una maledizione, scrive Massimo Perrone sul Corriere della Sera. perché in EL non è mai andata oltre gli ottavi. Fuori ai sedicesimi col Panathinaikos (2009-10) e nei playoff con lo Slovan Bratislava (2011-12), a questo punto del torneo sono arrivate 3 eliminazioni su 3: nel 2015, 1-1 e 0-3 con la Fiorentina, nel 2017, 2-4 e 2-1 col Lione, e l’anno scorso, perdendo 2-0 col Siviglia a Duisburg.

E in generale, Champions compresa, solo una volta su 8 i giallorossi hanno superato gli ottavi dal 2009 a oggi, perché si aggiungono le delusioni contro Arsenal (2009), Shakhtar (2011), Real Madrid (2016) e Porto (2019). L’unica qualificazione è arrivata in Champions nel 2018 proprio contro lo Shakhtar, l’avversario di stasera: ko per 2-1 fuori casa (gol iniziale di Under, 3-1 salvato sulla linea da Bruno Peres al 93’) e 1-0 firmato al ritorno da Dzeko, anticipando il portiere avversario in avventata uscita. Il bilancio complessivo della Roma in Europa agli ottavi di finale, dal 1958 a oggi, è di 16 qualificazioni e 18 eliminazioni. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy