Lazio-Roma, paradiso e inferno

Lazio-Roma, paradiso e inferno

I due club della Capitale stanno vivendo momenti diversi

di Redazione, @forzaroma

Un viaggio nel paradiso del pallone. La Lazio, telecomandata da Simone Inzaghi in panchina e guidata da Milinkovic-Savic in campo, ogni settimana stupisce un po’ di più, scrive Alessandro Bocci sul Corriere della Sera.

Dopo aver battuto la Juventus due volte, in campionato e in Supercoppa, si prende la briga di mettere sotto l’Inter, peraltro in rimonta. Un girone intero senza sconfitte. Una specie di meraviglia biancoceleste, dentro uno stadio pieno di passione.

La Lazio si gode il secondo posto proprio mentre la Roma sta vivendo il suo periodo più nero con tre sconfitte di fila in campionato e una squadra improvvisamente diventata illogica.

Fonseca, che sembrava un genio, è in confusione e il passaggio di consegne tra Pallotta e Friedkin lascia un preoccupante vuoto di potere dentro la società. Serve una sterzata prima che sia troppo tardi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy