Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Laguna fatale, la Roma in crisi. Mourinho: “Stagione di dolore”

Getty Images

La squadra giallorossa esce dalle prime quattro posizioni di classifica

Redazione

È crisi profonda in casa Roma, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera. La formazione giallorossa cade 3-2 pure a Venezia, rimediando la terza sconfitta nelle ultime cinque partite di campionato. Mourinho è il solito fiume in piena: se la prende con l’arbitro Aureliano per il rigore che ha portato al 2-2 del Venezia, e punta di nuovo il dito contro una rosa non all’altezza. “Parte della storia della partita – la sua analisi – è il nostro gioco offensivo, è difficile creare tanto gioco offensivo e fare solo 2 gol. Altra parte della storia della partita sono il primo e il terzo gol subiti: il primo su palla inattiva, il terzo è l’interpretazione negativa di un fuorigioco. Poi c’è una storia più piccola che diventa un momento importante, cioè il secondo gol del Venezia: il 2-2 va al di là della mia comprensione, o va al di là della mia possibilità di esprimere ciò che penso perché mi devo proteggere, è un enigma che si accumula a tutto quello che sta succedendo”. “Chi ha giocato a calcio – continua Mourinhosa che è difficile in quella situazione emotiva. Possiamo parlare dei giocatori che potevano prendere il giallo per falli tattici, o dire che abbiamo avuto tante opportunità per fare 3-2, la più evidente con El Shaarawy. La verità è che sul 2-1 la partita era sotto controllo e sugli episodi un giorno capirò: ci sono delle cose che sono nascoste e con gli anni le capisci, e un giorno io capirò". Con la sconfitta di Venezia la Roma esce dalle prime quattro posizioni. “Dire che il quarto posto è l’obiettivo non significa che siamo da quarto posto: io non l’ho mai detto, ma dirò fino all’ultima partita che è l’obiettivo per cui lottare. Siamo finiti settimi nella passata stagione e lo sforzo della società è stato un mercato reattivo, ma la rosa non è migliore di quella dello scorso anno".