La Roma ha un nuovo manager da Miami arriva Zubiria

di Redazione, @forzaroma

(Corriere della Sera – G.Piacentini) Si chiama Manuel Zubiria ma tutti lo chiamano Manolo, arriva da Miami e andrà a rinforzare la già numerosa squadra dei manager che popolano Trigoria. Il nuovo innesto voluto da James Pallotta, che insieme a Mark Pannes sta continuando nel posizionamento strategico di manager americani nei ruoli chiave della società, si occuperà di marketing e ricoprirà il ruolo di «head of special project»: già da un paio di giorni lavora all’interno del Fulvio Bernardini e venerdì pomeriggio era presente alla conferenza stampa del tecnico Rudi Garcia.

 

ANNUNCIO SU FACEBOOK – «I am happy to announce that I accepted a job at AS Roma and will be moving to Italy this monday!». Con queste parole, dal suo profilo Facebook, il nuovo dirigente giallorosso il 20 ottobre scorso annunciava ad amici e conoscenti di aver accettato l’offerta da parte dell’As Roma. Parla l’inglese, lo spagnolo e l’italiano, è sposato con Crysta e da pochi giorni è diventato papà di un bimbo che ha chiamato Manolito. La sua nomina sarà operativa dal mese di novembre.

 

 

BRACCIO DESTRO – A consigliarlo a Pallotta è stato il Ceo Italo Zanzi, che lo ha conosciuto quando ha lavorato per la Concacaf (l’organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio del Nordamerica, Centroamerica e dei Caraibi), dove Zubiria è stato direttore della divisione marketing e tv. Specializzato in Marketing sportivo dopo aver studiano al Boston College e all’Università di Miami, negli ultimi 10 anni Zubiria si è occupato di sponsorizzazioni per eventi internazionali quali Mondiali, Champions League (sia quella organizzata dall’Uefa, sia quella della Concacaf), Coppa America e Gold Cup.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy