Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

La Roma è in riserva e la Samp la riprende. Mou: “Brutta partita”

Getty Images

All'Olimpico nella sfida contro la squadra di D'Aversa esce un pareggio giusto

Redazione

Finisce senza il botto il 2021 della Roma, scrive Luca Valdiserri sul Corriere della Sera. Sarebbe stato importante per la classifica e l’autostima confermare contro la Sampdoria la grande vittoria ottenuta sabato a Bergamo. Ne è uscito invece un pareggio giusto, al termine di una partita che Mourinho ha sintetizzato con l’aggettivo adatto: “Brutta“. La Roma ha regalato il primo tempo all’avversario. Lo Special One ha confermato in toto la formazione che aveva battuto l’Atalanta, ma non si è vista la stessa magia. Stanchezza perché, a quattro giorni di distanza, hanno giocato sempre gli stessi? Possibile, però la squadra ha fatto meglio nella ripresa e chiuso con un forcing poco lucido ma tambureggiante. Il problema è che giocare sempre con due terzini puri come esterni di centrocampo — Karsdorp e Viña – a volte è un freno. Tanto più se la squadra si schiaccia esageratamente all’indietro, lasciando isolati Zaniolo e Abraham. In 45’ i giallorossi hanno costruito pochissimo. Se ne è accorto anche Mou, che nella ripresa ha aumentato la forza offensiva inserendo Felix per l’infortunato Abraham (i soliti problemi alla caviglia) ma, soprattutto, Shomurodov e El Shaarawy per Veretout e Viña, passando al 3-4-1-2.  La Roma perde così un giro sulla giostra della zona Champions. Resta una squadra da migliorare sul mercato e con il rientro di Pellegrini (subito) e di Spinazzola (a febbraio).