La certezza De Rossi e l’enigma Zarate

di Redazione, @forzaroma

(Corriere della Sera-B.Tucci) (…) In Europa, Daniele De Rossi sta dando una prova inconfutabile che può giocare anche come difensore centrale. La partita con la Spagna lo ha dimostrato ed i giudizi sono stati unanimi: migliore in campo.

Ragione per cui aveva ragione il maltrattato Luis Enrique che, per primo, lo aveva schierato in quella posizione. E Zeman come risponderà? Lo rimetterà al posto di sempre o darà retta al campionato europeo? Forse è troppo presto per azzardare giudizi. Una sola partita non può essere determinante e sarà necessario aspettare la fine del torneo per scrivere il risultato di questa indagine. Fin qui, il boemo è stato chiaro: De Rossi è un centrocampista e non si muoverà da quella zona del campo. Però, le convinzioni possono anche prendere una direzione diversa se la realtà ti offre un’alternativa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy