Kalinic si è svegliato: “Tre punti pesantissimi”

Kalinic si è svegliato: “Tre punti pesantissimi”

La doppietta del croato: “L’obiettivo resta il quarto posto”

di Redazione, @forzaroma

Non segnava da oltre un anno, Nikola Kalinic: l’ultima volta che aveva esultato, con l’Atletico Madrid, era il 16 gennaio 2019 col Girona in Coppa del Re. Contro il Cagliari, ieri sera, l’attaccante croato si è svegliato realizzando una doppietta, impresa – sottolinea ‘Il Corriere della Sera’ – che non gli riusciva dal 20 maggio del 2018 in un Milan-Fiorentina 5-1. Non poteva scegliere un’occasione migliore, Kalinic, per rompere il digiuno. “Sono contento per i gol – le sue parole – ma lo sono di più per i tre punti”. Sulla vittoria c’è la sua firma: “Fonseca l’ha preparata bene, mi piace sempre attaccare la profondità. In un anno e mezzo ho giocato solo 6 o 7 partite. Non so se l’allenatore mi farà giocare in coppia con Dzeko, deciderà lui. Il mio futuro? Ne devono parlare i club, io sono felice alla Roma e ora penso solo alla squadra e al quarto posto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy