Juan Jesus, in difesa è sbocciato il jolly: “Ho colto le occasioni”

Il difensore brasiliano è diventato a tutti gli effetti un titolare aggiunto

di Redazione, @forzaroma

Alla sua seconda stagione in giallorosso, Jesus può considerarsi a tutti gli effetti un titolare aggiunto: sul centro sinistra nella difesa a tre, centrale nella difesa a quattro al fianco di uno tra Manolas e Fazio, ma anche esterno, che non è propriamente il suo ruolo, come vice Kolarov. Un vero e proprio jolly – scrive “Il Corriere della Sera” – che con la sua serietà sta diventando un idolo della tifoseria. Domani contro la Spal dovrebbe toccare ancora una volta a lui. “Do sempre il massimo – le sue parole a Skyper la squadra e i compagni mi aiutano, non è un caso se faccio bene. Mi sono fatto trovare pronto e ho saputo gestire le opportunità. La gara con la Spal sarà complicata, Lazio e Inter non mollano ma noi vogliamo il terzo posto. Il sogno però è la Champions. “La semifinale non è un caso, col Liverpool sarà una bellissima sfida. I tifosi? Abbiamo visto contro il Barcellona cosa possono dare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy