I sogni del d.s. Totti: “Volevo Barella, Tonali mi sembra DDR”

L’ex numero dieci giallorosso: “Mi piacerebbe scovare altri Totti, Cannavaro e Buffon. L’occhio mi è rimasto”

di Redazione, @forzaroma

Ho intrapreso questa avventura perché alla Roma non ho potuto esprimermi come volevo. Mi piacerebbe scovare altri Totti, Cannavaro e Buffon. L’occhio mi è rimasto“. In diretta Instagram con Paolo Bonolis, Francesco Totti si sdoppia tra sogni da d.s. e obiettivi da talent scout: “Barella è uno dei miei pupilli. L’avrei portato alla Roma, ma non ci sono riuscito. Per Tonali farei carte false: diventerà uno dei centrali più forti del mondo, tipo Gerrard, Lampard e De Rossi. Ha cambio di passo, è bravo tecnicamente ed è sempre lucido“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy