I guelfi e i ghibellini giallorossi

di Redazione, @forzaroma

(Corriere della Sera – L.Valdiserri) Il disastroso trend di risultati della Roma non poteva essere cambiato da Aurelio Andreazzoli in pochi giorni, per? ? stato proprio lui a dire alla vigilia della gara contro la Sampdoria: ?Non chieder? tempo perch? il tempo non c???.?Quello che manca ? soprattutto il ?tempo dell?analisi?, perch? i tifosi della Roma si sono divisi in zemaniani e anti-zemaniani, come fossero guelfi e ghibellini.?Per i primi la sconfitta di Marassi ? la prova definitiva della mancanza di disciplina, che il boemo aveva denunciato; per i secondi ? la dimostrazione che sulle macerie lasciate dall?allenatore non si pu? costruire nulla.

 

Meglio sarebbe cercare il buono e il cattivo nella prestazione, provando a trarne insegnamento per salvare il salvabile.?Nel primo caso:?45 minuti in cui la Sampdoria non ha mai passato la met? campo.?Nel secondo caso: una squadra molto ?sabatiniana? nelle scelte, che ? sembrata fortemente influenzata dal desiderio di dare un drastico taglio al passato (vedi Marquinho titolare e Florenzi in panchina).?Ora c?? una sola via: pensare al presente, non al passato.?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy