Giallorosse travolte dalla Juventus, è sempre più crisi

Finisce 4 a 1 per le bianconere

di Redazione, @forzaroma

Un primo tempo giocato male è costato alla Roma femminile la sconfitta sul campo della Juventus campione d’Italia. È finita 4-1 per le bianconere che, ricorda Marco Calabresi sull’edizione romana del Corriere della Sera, sono partite a razzo segnando due gol nei primi 25’ con Girelli e Sembrant. La Roma ha reagito trovando il 2-1 con Serturini, ma prima dell’intervallo Girelli ha ristabilito le distanze. Nel finale il definitivo 4-1 di Hurtig. “Nel primo tempo forse siamo entrate in campo con troppo timore – spiega coach BavagnoliNella ripresa mi è piaciuta la reazione, ma non è bastato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy