Gasperini: “Roma? Sono all’Atalanta e non ho rimpianti, la priorità era la sfida Champions”

Gasperini: “Roma? Sono all’Atalanta e non ho rimpianti, la priorità era la sfida Champions”

Il tecnico dei nerazzurri anche sul quarto posto: “Lazio, Roma e Milan hanno qualcosa più di noi”

di Redazione, @forzaroma

La Roma – dopo le prime due gare senza vittoria – è pronta a cominciare un nuovo campionato. Paulo Fonseca scalpita per trovare la prima gioia stagionale. Il tecnico portoghese vuole dimostare di meritarsi la panchina giallorossa, che prima di lui ha avuto diversi pretendenti. Come Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta che tra poco esordirà anche in Champions League. Il tecnico friulano ha parlato a ‘Il Corriere della Sera’: “Quest’anno per fortuna è andato via solo Mancini. Il nucleo non è stato toccato. Quanto sono stato vicino alla Roma? È normale che dopo una stagione come quella che abbiamo vissuto si aprano tante opportunità. Ma la priorità per me era rimanere qui con la sfida della Champions da affrontare. Credo che lo stesso ragionamento lo abbiano fatto anche molti giocatori. La Cina e gli Stati Uniti ora offrono stipendi elevati, ma se decidi di rimanere dove sei non hai rimpianti”. Gasperini dice la sua anche sulla corsa al quarto posto:Lazio, Roma e Milan hanno qualcosa più di noi. Poi sul nostro livello c’è il Torino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy