Fonseca, primo giorno di “scuola”

I giallorossi ieri sono tornati a Trigoria, divisi in tre gruppi su due campi

di Redazione, @forzaroma

La Roma è tornata a lavorare sul campo, dando ufficialmente il via alla fase 2 in vista di una eventuale riapertura del campionato di calcio. Per i calciatori giallorossi che da ieri mattina sono sfilati dentro Trigoria dalle 9 di mattina in poi, scaglionati e divisi poi in gruppi, è stato un po’ come un nuovo inizio, scrive Piacentini su Il Corriere della Sera.

Il primo ad arrivare e a varcare i cancelli del Fulvio Bernardini è stato ancora una volta Pau Lopez, che verso le 9 è entrato nel centro sportivo e si è sottoposto a tutta la trafila che prevedeva: misurazione della temperatura e ossimetria, autocertificazione e poi sosta nella stanza, rigorosamente singola, dove ognuno ha potuto ritirare la divisa d’allenamento igienizzata. L’accesso del personale a Trigoria è stato ridotto al minimo, ma non poteva mancare il d.s. Gianluca Petrachi. Oggi si replica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy