Fonseca in campo accende la Roma. Poi summit con Pallotta e Baldini

Fonseca in campo accende la Roma. Poi summit con Pallotta e Baldini

L’incontro a Firenze, dopo la doppia seduta a Trigoria, anche con Fienga e Petrachi

di Redazione, @forzaroma

Il presidente della Roma James Pallotta, il suo consulente Franco Baldini, il Ceo della società Guido Fienga, il direttore sportivo Gianluca Petrachi e l’allenatore Paulo Fonseca si sono visti ieri in Toscana, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

Approfittando delle vacanze del presidente, tutto lo stato maggiore della società (più Baldini) si è dato appuntamento per un vero e proprio vertice, in cui si sono delineate alcune delle strategie del club per la prossima stagione.

Ieri mattina Fonseca aveva diretto il suo primo allenamento, e per la prima volta, ha parlato alla squadra: dieci minuti di colloquio di gruppo in cui, con l’aiuto del traduttore, ha spiegato di persona quello che i calciatori hanno letto nei giorni scorsi sui giornali, e cioè che vuole solo gente convinta e felice di vestire la maglia della Roma.

Durante la seduta, chiusa a pubblico e stampa, si è poi soffermato a parlare anche con i singoli, dimostrando fin da subito una grande attenzione ai particolari. La squadra è rimasta in campo per novanta minuti, con Fonseca che insieme al suo staff è stato il primo a scendere in campo, quasi a voler testimoniare la sua voglia di mettersi immediatamente al lavoro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy