Fonseca: “Assurdo dover giocare domenica e non lunedì”

Fonseca: “Assurdo dover giocare domenica e non lunedì”

“È estremamente difficile recuperare i giocatori in poco tempo, soprattutto dopo una partita su un campo così pesante”

di Redazione, @forzaroma

Per lo spettacolo, ripassare un’altra volta. Paulo Fonseca, però, è soddisfatto per la qualificazione: “Queste partite non sono facili: il Gent ha giocato bene, ma anche noi abbiamo dimostrato qualità” riporta Il Corriere della Sera. Per andare avanti, però, negli ottavi di finale bisognerà fare qualcosa di più e di meglio: “Penso che sia possibile migliorare, ma non è facile avere stabilità quando ci sono sempre tanti infortuni: prima si è fatto male Zaniolo, poi Diawara che era sempre tra i migliori in campo. Fossero stati tutti a disposizione, avremmo potuto fare meglio”.

Fonseca ha una recriminazione: “È estremamente difficile recuperare i giocatori in poco tempo, soprattutto dopo una partita su un campo così pesante. Ora scenderemo in campo tra meno di 72 ore e non capisco perché non giochiamo il lunedì. È assurdo, i giocatori ne risentono”. Tra i protagonisti anche Chris Smalling: “Era importante qualificarci e lo abbiamo fatto. Ora mi vanno bene tutte le avversarie”. Oggi a Nyon (ore 13, su Sky), ci sarà il sorteggio degli ottavi di finale, che si svolgeranno il 12 e il 19 marzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy