Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Finora 6 i giallorossi espulsi, siamo già al doppio di tutto il campionato scorso

Getty Images

Due volte Zaniolo, una a testa Pellegrini, Felix, Karsdorp e Mancini

Redazione

Sei espulsi, già il doppio di tutto lo scorso campionato, scrive Massimo Perrone sul Corriere della Sera. Due volte Zaniolo, una a testa Pellegrini, Felix, Karsdorp e Mancini. Quello della Roma è quasi il record negativo stagionale: solo la Fiorentina ha visto più rossi, 7 in tutto. Un’avvisaglia si era avuta esattamente 6 mesi fa: 7 agosto, amichevole a Siviglia. Amichevole, si fa per dire. A parte il netto ko (5-2), l’unico del precampionato, l’arbitro ne cacciò fuori 6: Pellegrini, Mancini e Karsdorp più Mourinho e due suoi collaboratori, Sacramento e Nuno Santos. La Roma perse la testa quando venne convalidato il gol irregolare del 3-2 spagnolo. Quella notte cominciò il difficile rapporto con gli arbitri della squadra di Mourinho. Perché “la Roma agli occhi del potere è piccolina”, come ha detto il portoghese? Difficile sostenerlo se negli ultimi 8 campionati solo l’anno scorso, e a fine stagione, la Roma aveva avuto più espulsi (7), mentre nel 2016-17 era arrivato solo un rosso in 38 giornate, per dire, e nel 2018-19 ce n’erano stati 2. Solo all’inizio dell’era americana era andata peggio: 10 espulsi nel 2011-12 con Luis Enrique, 8 nel 2012-13 con Zeman e poi Andreazzoli. Primato negativo in pericolo, visto che mancano ancora 14 giornate…