Fazio: “La Roma è casa”. Florenzi, per il contratto nuovo vertice con Monchi

Fazio: “La Roma è casa”. Florenzi, per il contratto nuovo vertice con Monchi

L’argentino: “Nelle ultime due stagioni ho giocato tanto e sto bene dentro e fuori dal campo”

di Redazione, @forzaroma

Federico Fazio è uno dei tre romanisti (insieme ad Alisson e Kolarov) che stanno disputando il Mondiale, ma, come riporta il Corriere della Sera ha sempre in testa la Roma. “Ho disputato una grande annata, Roma è una città in cui ho trovato il mio posto. Nelle ultime due stagioni ho giocato tanto e sto bene dentro e fuori dal campo, i tifosi mi dimostrano sempre il loro sostegno”. Monchi lo ha conosciuto ai tempi del Siviglia: 31 anni, contratto fino al 2020, è uno dei punti fermi della squadra.

Intanto Sarri vorrebbe ricomporre a Londra nel Chelsea la coppia Manolas-Ruediger. Il difensore greco ha una clausola di 39 milioni di euro, inserita pochi mesi fa, quando ha rinnovato il contratto dopo aver rifiutato il trasferimento (già deciso) allo Zenit San Pietroburgo. Sarà decisiva, in questo caso, la volontà del calciatore, che nei mesi scorsi ha comunque ribadito più volte di non volersi muovere.

Più o meno lo stesso pensiero di Radja Nainggolan, che però è stato messo sul mercato dalla Roma. L’idea era quella di venderlo all’estero, ma l’unica società a farsi avanti è stata l’Inter: la cessione, a circa 30 milioni di euro, si dovrebbe concretizzare nei primi giorni di luglio, dopo che la società nerazzurra avrà fatto cassa con alcune cessioni.

Sempre in stand-by la vicenda-Alisson, con la Roma che aspetta un’offerta ufficiale da parte del Real Madrid. Nelle prossime ore ci sarà un incontro tra Monchi e il procuratore di Alessandro Florenzi, Alessandro Lucci, per parlare del rinnovo: la fumata bianca non è scontata perché le parti sono ancora distanti, ma la volontà è quella di trovare un accordo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy