El Shaarawy: “Sono felice di essere ritornato qui e sono pronto”

L’attaccante ha firmato un contratto che lo legherà alla Roma fino al 2023, con opzione di prolungamento per una altro anno. Guadagnerà 3,5 milioni netti a stagione, che con i bonus possono salire fino a 4,5

di Redazione, @forzaroma

Fisicamente sto bene. E sono molto felice“. Stephan El Shaarawy aspettava questo giorno da mesi e ieri mattina è arrivato a Villa Stuart per sottoporsi alle visite mediche, ultimo ostacolo prima della seconda firma sul contratto che lo legherà alla Roma fino al 2023, con opzione di prolungamento per una altro anno. Guadagnerà 3,5 milioni netti a stagione, che con i bonus possono salire fino a 4,5, scrive Gianluca Piacentini  sul Corriere della Sera.

Oggi dovrebbe sostenere il primo allenamento con la squadra, ma non sarà convocato per la gara con il Verona. La prima dovrebbe essere la settimana prossima a Torino contro la Juventus. El Shaarawy, nel 3-4-2-1, sarà uno dei trequartisti alle spalle della prima punta – Dzeko o Mayoral -, mentre se Fonseca dovesse passare al 3-5-2 giocherebbe seconda punta al fianco del centravanti. Se invece Fonseca, in virtù dell’abbondanza di trequartisti, decidesse di tornare al 4-2-3-1 il Faraone potrebbe essere l’esterno a sinistra e, all’occorrenza, a destra. Per lui, in questo momento, conta poco: l’importante, infatti, è esserci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy