El Shaarawy: «Quando servirà posso prendere il posto di Salah»

L’attaccante elogia Spalletti: “Mi ha trasmesso fiducia già da prima che arrivassi. Devo ringraziarlo. Mi chiede qualche rincorsa in più, con lui sto crescendo”

di Redazione, @forzaroma

Stephan El Shaarawy è tornato quello dello scorso campionato e si candida per un posto da titolare e come vice-Salah quando l’egiziano andrà in Coppa d’Africa. «Mi metto a disposizione – le sue parole a Sky – come ho sempre fatto. Salah sarà una perdita importante, ma abbiamo giocatori che possono sostituirlo. Il mister dà a tutti la possibilità di essere determinanti».

Proprio Spalletti ha il merito di averlo rilanciato, dopo un periodo poco felice al Milan e al Monaco come scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

L’attaccante elogia il tecnico: «Mi ha trasmesso fiducia già da prima che arrivassi. Devo ringraziarlo. Mi chiede qualche rincorsa in più, con lui sto crescendo».

E sulla lotta scudetto: «Possiamo giocarcela anche con la Juve. Siamo migliorati tanto e abbiamo il migliore attacco del campionato. Non dobbiamo avere cali: il campionato è lungo e la distanza si è accorciata. A Bergamo andiamo per vincere. La nazionale? Speravo nella convocazione».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy